Vai al contenuto principale

Linguaggio PHP, cos’è e come funziona

Se sei un esperto di programmazione saprai sicuramente cos’è il linguaggio PHP e a cosa serve. Se invece ti stai approcciando per la prima volta al mondo della programmazione online potresti trovare in questo articolo tante nozioni nuove ed interessanti da imparare per aumentare il tuo bagaglio di conoscenze ed iniziare a lavorare sui siti web in modo più professionale.

 

linguaggio php

 

Ti starai chiedendo intanto perché conoscere il linguaggio PHP è così importante: ad oggi il PHP è uno dei linguaggi di programmazione più diffusi e conosciuti in tutto il mondo. Come ci mostrano i dati di w3techs viene utilizzato dalla maggior parte dei siti web, circa il 79%, tra cui Facebook, WordPress e Wikipedia. I motivi? La sua facilità di utilizzo, la qualità e sicurezza e la compatibilità con qualsiasi tipo di server web.

Ad esempio, per l’utilizzo nella programmazione web, il linguaggio PHP viene utilizzato in unione con MySql. Come abbiamo intuito si tratta di un linguaggio molto semplice ma soprattutto versatile, la cui conoscenza ti permetterà di sfruttare le sue potenzialità in diversi ambiti.

Ma vediamo insieme di cosa si tratta.

Linguaggio PHP: nascita e definizione

Nel 1995 un giovane programmatore danese, di nome Rasmus Lerdorf, ideò un nuovo linguaggio di programmazione con l’intento di rendere i siti web dinamici: nacque così la prima versione di PHP.

Cosa significa la sigla PHP? Secondo quanto dichiarato dal suo ideatore riguardo il PHP 1.0, il significato dell’acronimo era “Personal Home Page”, in quanto originariamente si trattava del primo script che permetteva una facile gestione delle pagine personali.

Negli anni il linguaggio venne esteso e riscritto e vennero aggiunte delle funzionalità che permettevano di integrarlo nel codice HTML. Già nel 1997 circa 50mila siti web erano basati su PHP. L’acronimo nel tempo ha cambiato significato, diventando “Hypertext Preprocessor”. La sintassi del PHP deriva dal linguaggio C e dal Perl.

Il linguaggio PHP è un linguaggio open source definito server side: questo vuol dire che, a differenza di linguaggi come HTML, CSS o JavaScript che vengono interpretati prima dal browser, il codice PHP viene eseguito direttamente sul web server, in cui gli script formulano delle istruzioni HTML che vengono solo alla fine trasmesse al browser e quindi al visitatore.

PHP viene anche definito come linguaggio interpretato, in quanto esiste un programma che ha il compito di tradurre il codice PHP in un linguaggio comprensibile al server web. La caratteristica principale del PHP è che permette di creare pagine web dinamiche. Per dinamiche non si intende “animate”, ma pagine che sono in grado di modificare il proprio contenuto in base ad eventi esterni - un esempio è il motore di ricerca che modifica dinamicamente il contenuto della pagina in base alle parole di ricerca inserite.

Ad oggi il linguaggio PHP è utilizzato dai più importanti software open source, tra cui WordPress, Joomla, Magento, Prestashop, Drupal: insomma, il linguaggio di programmazione più scelto dagli sviluppatori web.

A che versione di PHP siamo? Il 27 novembre 2020 è stata rilasciata la versione 8.

A cosa serve il linguaggio PHP?

Grazie alla sua semplicità e flessibilità il codice PHP è adatto sia per la creazione di un semplice blog, sia per applicazioni web più complesse, come per esempio un social network o un software per il calcolo.

Cosa può fare? Praticamente qualsiasi cosa. Tra le funzionalità di PHP troviamo:

  • creare delle mailing list

  • raccogliere e inviare dati da moduli di contatto

  • generare pagine con contenuti dinamici

  • uploadare file

  • registrarsi e loggarsi in area riservata

  • effettuare la cifratura e decifratura dei dati

  • mandare/ricevere cookies

  • e molto altro...

Insomma, risulta chiaro come questo linguaggio sia estremamente versatile e risponda a necessità del tutto diverse, a partire dal piccolo sito web, fino alla realizzazione di software avanzati.

Inoltre il linguaggio PHP è in continua evoluzione, permettendo agli sviluppatori di usufruire di performance in crescita, caricando i siti web molto più velocemente, utilizzando meno memoria. Questo va sicuramente ad impattare positivamente sul posizionamento nei motori di ricerca.

Quali sono i vantaggi del linguaggio PHP?

Abbiamo già capito arrivati fin qui che il linguaggio PHP comporta tutta una serie di vantaggi tali da farlo diventare il linguaggio più utilizzato al mondo. Ma vediamo in questo paragrafo di sintetizzare quelli più importanti.

  1. Ha una licenza open-source, quindi può essere liberamente modificato il codice sorgente

  2. Si integra molto facilmente con l’HTML

  3. Interagisce con un’ampia gamma di database, tra cui MySql

  4. È un linguaggio multipiattaforma, e cioè può essere utilizzato sui principali sistemi operativi, Linux, Windows, MacOS X

  5. Si tratta di un linguaggio user-friendly, per cui non sarà così complicato da imparare per i principianti

  6. È C-like, cioè la sua sintassi è simile al linguaggio C, per cui è più semplice da imparare per chi conosce già il linguaggio C e viceversa

  7. Essendo molto popolare è davvero semplice trovare assistenza e documentazioni all’interno di numerose community online

Quindi cosa aspetti a creare il tuo sito web con l'hosting PHP e MySql più conveniente di Tophost? Se invece non sai niente di PHP e non hai tempo di imparare non preoccuparti, con l’installazione automatica di WordPress dei nostri piani hosting potrai iniziare a creare il tuo sito web in modo semplice, senza conoscere alcuna nozione di PHP: infatti il linguaggio è già scritto nel software di WordPress, compresi temi e plugin.

Se invece sei esperto di PHP potrai personalizzare i tuoi siti web in modo più avanzato, mantenendo una gestione sicuramente più professionale. Infatti anche le più semplici e comuni funzioni di PHP ti permetteranno di modificare rapidamente il tuo sito in WordPress o in altri CMS. Se vorrai potrai anche imparare ad utilizzare il codice per creare i tuoi temi personali e plugin.


Pubblicato: | Aggiornamento: