Vai al contenuto principale

Differenza tra Digital Marketing e Social Media Marketing

Nel corso della storia il marketing ha subito profondi cambiamenti con l’introduzione di nuove tecnologie. Pensiamo alla nascita della Radio, o alla commercializzazione delle prime TV e a come queste abbiano influito sulla comunicazione e sulla vendita aziendale in maniera profonda.

Ma il cambiamento più importante è stato quello conseguente alla nascita del web, che ha in qualche modo, per moltissimi settori, messo da parte il marketing tradizionale per lasciare spazio al digital marketing.

Infatti ad oggi un’azienda non può più contare soltanto sulle tecniche di marketing tradizionali, ma per farsi conoscere deve necessariamente puntare sul marketing online, ad esempio creando il proprio sito web grazie ad un servizio di web hosting, mantenendo il dialogo con i propri clienti tramite l’uso di social network e molto altro.

Questo cambiamento repentino ha fatto sì che molto spesso ci si ritrovasse a confondere nuovi termini come “digital marketing”, o “web marketing” e “social media marketing”.

 

digital marketing e social media marketing

 

In questo articolo cercheremo di spiegare meglio cosa si intende per digital marketing e cosa per social media marketing cosicché potrai creare strategie di successo per ogni canale o strumento di marketing che utilizzi.

Digital marketing, che cos’è

Come abbiamo già accennato, è ormai da diversi anni che le aziende, ma non solo, hanno compreso l’importanza di aprire le porte della propria attività online, approfittando di tutta una serie di vantaggi che non esisterebbero altrimenti.

Il mondo digitale, infatti, da la possibilità a chiunque di creare la propria presenza online, anche a chi dispone di un budget molto ristretto. Sarà poi compito di chi gestisce i canali digitali di intraprendere strategie ad hoc che migliorino sempre di più la propria visibilità online sui motori di ricerca.

Molto spesso si utilizza il termine digital marketing per indicare le strategie digitali che si mettono in atto sui social media. In realtà il social media marketing è soltanto una sottocategoria del marketing digitale, che comprende tante altre forme di comunicazione online molto diverse tra loro.

Ma nello specifico, cosa si intende per marketing digitale?

Rientrano nel marketing digitale tutte quelle strategie di marketing che utilizzano canali online e dispositivi tecnologici digitali per promuovere prodotti e servizi.

Tra i dispositivi digitali troviamo ad esempio computer e smartphone. Quindi anche una campagna di SMS Marketing, che non necessita di un collegamento internet, rientra tra le strategie di digital marketing.

Ne deriva che possono essere ricondotte ad attività di marketing digitale tutte quelle azioni di promozione o vendita di prodotti non soltanto attraverso piattaforme online ma anche tramite l’utilizzo di dispositivi digitali in generale.

Il marketing digitale prende piede nel momento in cui iniziano a modificarsi le abitudini dei consumatori, che passano molto più tempo davanti ai device piuttosto che negli store fisici. Ed è così che cambiano le strategie di marketing che si spostano sempre più verso il digitale.

Le campagne di marketing digitale comprendono:

- strategie SEO (Search Engine Optimization) e SEM (Search Engine Marketing) su siti web,
- content marketing,
- influencer marketing,
- content automation,
- e-commerce marketing,
- social media marketing,
- email marketing,
- mobile marketing,
- marketing automation,
- display advertising,
- digital advertising e molto altro.

Il social media marketing, quindi, è soltanto una piccola parte dell’immenso mondo di opportunità che offre il mondo digitale. Per questo, se la tua strategia aziendale comprende soltanto essere presente sui social media dovresti porti qualche domanda ed iniziare a sfruttare meglio le innumerevoli strategie di marketing digitale scegliendo tra quelle più adatte a te e al tuo pubblico.

Social Media Marketing, che cos’è

Ma vediamo più nel dettaglio cosa si intende per social media marketing e perché rientra tra le strategie di marketing digitale.

Il social media marketing è quel ramo del marketing che si occupa di promuovere prodotti, servizi e brand e generare visibilità attraverso i social media, su cui gli utenti passano ormai gran parte del proprio tempo. La figura aziendale che si occupa di coordinare e gestire le strategie di SMM è il social media manager.

Una caratteristica fondamentale del SMM è che permette l'interazione diretta tra azienda e visitatore. Grazie all’utilizzo dei Social Media è possibile creare una comunicazione stabile e duratura e indirizzare i tuoi clienti sul tuo sito web.

Tra i Social Media più utilizzati oggi troviamo Facebook, Twitter, Instagram, Youtube, Linkedin, Pinterest e Tumblr.

Per sviluppare una strategia di social media marketing non è necessario presidiare ogni social media esistente, ma piuttosto scegliere quelli più affini al proprio target e gestirli al meglio.

Grazie ad una buona strategia potrai aumentare la brand awareness dei tuoi clienti, rintracciarne di nuovi, fare lead generation, instaurare delle relazioni durature e aumentare il traffico del tuo sito web.

Differenze tra Digital Marketing e Social Media Marketing

Abbiamo capito che utilizzare questi due concetti come sinonimi non è esattamente corretto.

Il social media marketing comprende solo una branca del digital marketing, che raggruppa invece una moltitudine di altre strategie di marketing.

Il SMM sfrutta soltanto i social media per aumentare la propria visibilità aziendale, quindi si tratta di impostare una strategia che si sviluppa interamente online ed è “limitata” all’utilizzo dei social. Il digital marketing comprende invece tutta una serie di strategie molto più ampia che tocca non solo le attività online ma anche alcune tipologie di strumenti digitali offline.

Per questo motivo è bene non confondere le diverse strategie, ma piuttosto capirne bene funzionamento ed efficacia per poter scegliere quali sono le migliori su cui investire per sostenere la tua attività.

Il nostro consiglio è sempre quello di pensare ad una strategia multicanale e non limitarsi a presidiare un solo social network od un solo canale. Allo stesso tempo è fondamentale garantirsi il proprio “pezzetto di web” aprendo un sito web proprietario su cui incanalare tutti il traffico dagli altri canali.


Pubblicato: | Aggiornamento: